Durante la primavera del 2018 si è verificata un’alta e variegata marea di poesia errante francese in varie città.

Bucati, buffi omini, fermate poetiche e cartelli ironici lungo le strade di Marsiglia, Saint-Étienne e Lione.

Di seguito un po’ di documentazione fotografica.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>