Dal 29 magggio fino a fine luglio ’16 ho esposto presso il Porco mondo a Bologna un grosso numero di chirurgie visive e alcuni lavori di poesia errante.

Anche questa esperienza è stata importante per testare la relazione tra i miei lavori e il locale in cui sono andati a collocarsi. Il risultato finale è stato molto positivo e mi ha permesso ulteriormente di capire quanto le foto di Chirurgia visiva possano esprimere un valore aggiunto. Ancora molto possono dare, pertanto il loro sviluppo è da considerarsi appena iniziato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>