Il 1′ dicembre 2015 mi trasferisco ufficialmente a Bologna iniziando così una nuova fase della mia vita poetico-artistica e privata. Bologna è sempre stata una città ambita fin dalla mia adolescenza degli anni ’90. Questo trasferimento rappresenta sostanzialmente il raggiungimento di uno dei miei obiettivi di vita e per questa speciale occasione ho deciso di […]

Read More →

Poesia e fumetti. E tutto si basa sulla presenza fisica delle persone. Dialoganti è poesia interattiva che chiede alle persone di animarla con i propri volti. L’idea è quella di collezionare un certo numero di ”pose poetiche” per creare un vero e proprio fumetto fatto dalle persone in carne ed ossa.   Si potrebbe dire […]

Read More →

Il progetto si articolerà tra le piante e gli oggetti dell’arredo urbano, pertanto i tasselli saranno una variante estetica di questa poesia di stagione.   Come proteggere dalle intemperie la nudità degli esseri viventi? La risposta è: Cappottini poetici fatti con poesie di stagione. Con questa copertura errante ridò un volto nuovo a piante spoglie […]

Read More →

Il progetto comprende performance di varia natura divise tra la body art e il reading poetico.     1′ tassello Dottor Masiero e Mister Ma Rea   Il giorno in cui mi sono laureato (20 marzo 2015) è stato un’ottima occasione per creare un evento che riunisse le mie due identità: privata e artistica, il […]

Read More →

Il progetto nasce nell’estate ’15 e con questo diffondo poesia che ha per tema o modalità la strada e/o il viaggio.   1′ tassello Fermata poetica   La prima opera del progetto “In direzione poetica ed errante” è la fermata poetica. Fate attenzione ai luoghi dove andate, potreste incontrarne una all’improvviso e lei è lì […]

Read More →