Il 30 marzo ’17 è stata una serata all’insegna della poesia. Un fumetto poesia che si è messo alla ricerca dei suoi protagonisti. Molte persone hanno dato un senso alle strofe del Senza nome a Bologna e la poesia errante, a sua volta, ha dato nuova voce ai ragazzi non udenti di questo speciale luogo. […]

Read More →

‘’Non disturbare’’ è il verso di una maniglia sul mondo. È poesia passante che decide di sostare ad una porta. Perché dischiusa una strofa si apre un lettore. Le poesie trattano argomenti inerenti proprio le porte che vanno ad arredare descrivendo le varie declinazioni di quel confine così importante nella nostra civiltà come sono una […]

Read More →

Dal 29 magggio fino a fine luglio ’16 ho esposto presso il Porco mondo a Bologna un grosso numero di chirurgie visive e alcuni lavori di poesia errante. Anche questa esperienza è stata importante per testare la relazione tra i miei lavori e il locale in cui sono andati a collocarsi. Il risultato finale è […]

Read More →