‘’Non disturbare’’ è il verso di una maniglia sul mondo. È poesia passante che decide di sostare ad una porta.

Perché dischiusa una strofa si apre un lettore.

Le poesie trattano argomenti inerenti proprio le porte che vanno ad arredare descrivendo le varie declinazioni di quel confine così importante nella nostra civiltà come sono una chiave e la sua porta.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>